PUNTI DI SVOLTA

❤ ❤ ❤ ❤ ❤Quando l’inconfessabile diventa dicibile, legittimo e si fa parola scritta, ogni senso di separazione fra lo scrittore e il lettore si annulla. Le esperienze altrui possono nutrire qualsiasi individuo disposto a ricevere, perché siamo tutti Uno. ❤ ❤ ❤ ❤ ❤

❤ ❤ ❤ ❤ ❤ Ho commesso tanti errori, finché ho compreso di aver solo vissuto esperienze, le uniche possibili per il livello di coscienza che possedevo. Questo vale per tutti. Nei miei libri ho scelto di donare non soltanto le mie vette, ma anche ciò che il sentire comune potrebbe considerare “fallimenti”, affinché il lettore possa comprendere come funziona la parte “ombra” della nostra mente. Nessuno può evolversi senza scoprire che il fuoco brucia, ma per poterne fare esperienza bisogna prima toccarlo! ❤ ❤ ❤ ❤ ❤

❤ ❤ ❤ ❤ ❤  I miei libri sono creature ibride, perché assommano in sé un piglio diaristico che si sposa a una cifra saggistica, frutto di una quindicinale esperienza nell’ambito del settore dedicato allo sviluppo del potenziale umano. Essi sono il frutto di un percorso di consapevolezza che a me piace chiamare “Disarmo Interiore”. In essi ho cercato di imprimervi ciò che ho imparato nel corso della vita. Spero che le mie avventure fra le vette e le valli dell’esistenza possano mostrarti una via. ❤ ❤ ❤ ❤ ❤

❤ ❤ ❤ ❤ ❤ Una mente ammaestrata e al servizio del Cuore, emana pensieri costruttivi, creativi e intrisi di pace e benevolenza, quindi attirerà una realtà che somiglia a un film d’amore, mentre una mente indisciplinata proietta spesso film horror e otterrà la realtà corrispondente!❤ ❤ ❤ ❤ ❤

❤ ❤ ❤ ❤ ❤ Le mie opere sono un portale di sfondamento del sentire comune, un concentrato di strategie mentali, intenzioni, tecniche e riflessioni sulle tematiche cardine dell’esistenza terrena, affinché nulla nella nostra vita resti intentato e la festa abbia inizio! ❤ ❤ ❤ ❤ ❤

❤ ❤ ❤ L’unico vero segno di maturità è comprendere di aver sofferto abbastanza, e che non c’è più tempo da perdere. ❤ ❤ ❤

❤ ❤ ❤ C’è un potere immenso dentro di noi, ma al contempo non abbiamo un controllo assoluto sulla nostra vita. Non è possibile, sarebbe come voler applicare la matematica all’indicibile mistero dell’esistenza! Saggezza è arrivare a un punto di equilibrio fra due posizioni estreme, il delirio di onnipotenza e il sentirsi totalmente privi di potere personale. A partire da qui ogni vera trasformazione è possibile. ❤ ❤ ❤

❤ ❤ ❤ Non serve farci troppe domande per capire chi siamo. Ciò che viviamo è la risposta infallibile, perché la mente racconta bugie ma la vita no! ❤ ❤ ❤

❤ Rimpianto significa soltanto una cosa: non aver compreso che se fosse stato possibile sarebbe accaduto. Nella mia percezione non esistono errori ma soltanto gradini verso una consapevolezza sempre più espansa, quindi Assolviti! Hai sempre fatto del tuo meglio dal livello di coscienza che possedevi. ❤

❤ Quando la vita ci arriva sui denti e il corpo ci pianta in asso, ossequiamo il semaforo rosso e chiediamoci cosa rifiutiamo di vedere di noi. ❤

❤ ❤ ❤ La coscienza si espande lasciando il noto e iniziando una danza col Mistero. ❤ ❤ ❤

❤ ❤ ❤ Osare è permettersi di diventare la versione espansa e fantasticata di sé stessi. ❤ ❤ ❤

❤ ❤  Disse qualcuno: “Nessuno può farti sentire sbagliato senza il tuo consenso!”. Parole sante. Chi riesce a spingere i bottoni del nostro irrisolto ci sta comunque facendo un grande favore, perché possiamo trasformare soltanto ciò che prima abbiamo visto.❤ ❤ 

❤ ❤  Crescere è liberarsi di tanta zavorra e desiderare il mondo e gli altri senza che sia la spinta di un vuoto interiore a determinarlo. ❤❤

❤❤ ❤❤In campo relazionale, nessuno può invadere la nostra vita senza il nostro consenso. Sì, siamo tutti Uno, siamo tutti fratelli e sorelle sotto la volta celeste, ma ognuno con specifiche peculiarità che non necessariamente rappresentano ciò che noi desideriamo avere accanto. Ecco perché ritengo importante imparare a stabilire Sacri Confini, uno spazio sacro che nessuno può oltrepassare senza il nostro consenso. ❤❤ ❤❤

❤❤ ❤ ❤ Il cuore cerca nell’altro le Virtù, l’ego i difetti. ❤ ❤ ❤❤

❤❤Sostituire la parola Errore con Esperienza. E poi Assolversi. ❤❤

❤❤ ❤ ❤Se accontentarsi significa non aver mai Osato, non puoi Goderne. ❤❤ ❤ ❤

❤❤ ❤ Tollerare significa: Sei inferiore ma ti sopporto. La parola magica è Rispetto. ❤ ❤ ❤

❤ ❤ ❤ Non è importante se qualcuno ci fa notare i nostri limiti in modo amorevole o giudicante, perché quello è affare suo. L’importante è non perdere la lezione. Che ci piaccia o meno, ci evolviamo anche perché qualcuno ci mostra le nostre prigioni, e a quel punto possiamo decidere di uscirne. ❤ ❤ ❤

❤ ❤ ❤ Il punto non sono i presunti difetti dell’altro, il punto è perché continuiamo a stare con qualcuno di cui pensiamo e diciamo le peggio cose. Questa è l’unica domanda vincente e responsabile. ❤ ❤ ❤
❤ ❤ ❤ Se pretendiamo la perfezione da un altro, saremo altrettanto spietati con noi stessi. Una sana autostima include la propria e altrui fallibilità. ❤ ❤ ❤

❤ ❤ Tentar non nuoce, dice il proverbio. Sì certo, al massimo rimarremo dove siamo. Senza darsi la possibilità di vestire nuovi abiti, di incarnare altri talenti, c’è il rischio di aprire la porta al rimpianto, al senso di colpa, alla sensazione di aver sprecato questa preziosa vita, dono supremo. Niente è più doloroso della sensazione di essere vissuti inutilmente! ❤ ❤

❤ ❤ ❤ L’unico parere che conta è il nostro! ❤ ❤ ❤

❤ ❤ ❤ Dovremmo chiederci quotidianamente: oggi quante gesta ho compiuto, libero dal senso di colpa, per rendere più bella, divertente, leggera, l’esistenza di un altro? ❤ ❤ ❤

❤ ❤ ❤ Quando ti fermi, tutto ciò che non vuoi vedere di te affiora, ecco perché la stragrande maggioranza delle persone non conosce la dimensione del silenzio e vive perlopiù nel fare. ❤ ❤ ❤

❤ ❤ ❤ Un bel giorno, tutti dovremo fare i conti con ciò che credevamo di essere e quel che invece siamo, ma anche con ciò che avremmo voluto diventare e ancora non siamo. Ma non è mai troppo tardi, mai, il sole sta sempre sorgendo per chi lo sta cercando! ❤ ❤ ❤